SPAZIO MEDITATIVO
VINZENTINUM
Bressanone / 2010
CONCORSO D'IDEE
terzo posto

Una figura modificata di uno spazio esistente. Un nuovo volume liberamente generato viene contrapposto alla forma euclidica dell’ esistente.

UNO SPAZIO NELLO SPAZIO

Nella zona d’ingresso il bozzolo è strettamente legato all’esistente. Simile ad un impianto il nuovo volume è accantonato dentro lo spazio. Bordi e angoli svaniscono in una continua transizione. La divisione tra orizzontale e verticale viene neutralizzata. Pavimento, parete e soffitto formano un continuo. Tra vecchio e nuovo risulta un interessante spazio intermedio.
La direttiva europea 2009/136/CE (E-Privacy) regola l'utilizzo dei cookie, che vengono usati anche su questo sito! Acconsente continuando con la navigazione o facendo un clic su "OK". Ulteriori informazioni
OK